Voucher Internazionalizzazione 2021. Apertura seconda finestra

24 Marzo 2021 | Informazioni

E’ stata aperta una seconda finestra per il Voucher Internazionalizzazione 2021, gestito da Invitalia e in linea col Patto per l’export – introdotto nel 2020 dal Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale.

Ricordiamo che l’obiettivo dell’agevolazione è supportare le aziende italiane nel processo di internazionalizzazione di digitalizzazione dell’export tramite il supporto di un TEM (Temporary Export Manager) digitale.

La misura prevede un contributo a fondo perduto pari a 20.000 € per micro e piccole imprese, a patto che abbiamo stipulato un contratto di consulenza di importo pari almeno a 30.000€.

Inoltre è possibile richiedere un contributo aggiuntivo di 10.000€ se vengono rispettati i seguenti risultati in termine di export:

  • aumenti di almeno il 15% il volume d’affari derivante da operazioni verso paesi esteri registrato nel corso dell’esercizio 2022, rispetto al volume d’affari registrato nell’esercizio 2021;
  • incidenza percentuale almeno pari al 6% del volume d’affari derivante da operazioni verso paesi esteri sul totale del volume d’affari nell’esercizio 2022.

Per quanto riguarda le reti d’imprese, il voucher è pari a 40.000€, a fronte di un contratto di consulenza di almeno 60.000€.

La misura è dedicata alle micro e piccole imprese appartenenti al settore manifatturiero, con codice Ateco appartenente alla categoria C. Inoltre devono avere sede legale sul territorio italiano, iscrizione attiva al Registro dell’impresa ed essere in regola con Durc.

Il contributo finanzia consulenze manageriali fornite da Temporary Export Manager (TEM) o società di TEM, che favoriscono i processi di export e internazionalizzazione, svolgendo funzioni di:

  • analisi e ricerche sui mercati esteri;
  • individuazione e acquisizione di nuovi clienti;
  • assistenza nella contrattualistica per l’internazionalizzazione;
  • incremento della presenza nelle piattaforme di e-commerce;
  • integrazione dei canali di marketing online;
  • gestione evoluta dei flussi logistici.

Le imprese devono stipulare un contratto di consulenza con i TEM o le società di TEM iscritti nell’apposito elenco del ministero.

La nuova scadenza è fissata per il 15 di aprile.

EUROCONSULT TI ASSISTE PER OTTENERE IL VOUCHER.

La nostra società, Euroconsult Soc. Coop. vanta un’esperienza ultra ventennale in ambito export e internazionalizzazione ed è accreditata come società di TEM nell’apposito elenco ministeriale. E’ quindi in grado di assistere le imprese interessate durante tutto l’iter di valutazione, presentazione e successiva rendicontazione del Voucher, avvalendosi della sua consolidata rete di professionisti TEM e scegliendo quello più giusto per le esigenze dell’azienda cliente.

E’ possibile ricevere ulteriori informazioni cliccando su questo LINK

Potrebbe Interessarti

Riaperti i termini del Bonus Pubblicità

Riaperti i termini del Bonus Pubblicità

Confermato e incrementato a 90 milioni il fondo a disposizione per il Bonus pubblicità, l’incentivo che permette alle aziende di usufruire dei vantaggi fiscali sugli investimenti pubblicitari. Nello specifico, per gli anni 2021 e 2022, l’incentivo consiste in un...

Euroconsult. Firmato accordo strategico per il mercato russo

Euroconsult. Firmato accordo strategico per il mercato russo

Si chiama “Progetto Russia” e rappresenta una grande opportunità per le Pmi italiane che vogliono entrare nel mercato russo. Si propone come obiettivo quello di permettere alle aziende interessate di superare l’ostacolo principale con cui si trovano a dover fare i...

Contattaci per maggiori informazioni

Euroconsult Soc Coop Italia
Euroconsult Soc Coop Italia
Euroconsult Soc Coop Italia
Sede di Enna

Via Roma n. 93 – 94100 Enna IT
tel / fax + 39 0935 22599
+ 39 333 1818674
+ 39 334 1275478

Sede di Shanghai

Room 312, 3th floor, Block 6, No. 631 Jiangning Road
Jing’an District
Shanghai – China
上海市静安区江宁路631号6号楼3楼312室

Seguici su
Email

info@euroconsultsicilia.eu