Startup e PMI innovative: il MISE stanzia 200 milioni di euro

2 Dicembre 2020 | Informazioni

 

Startup e PMI innovative: il decreto attuativo MISE che mette a disposizione 200 milioni di euro è stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale, A renderlo noto è il Ministero dello Sviluppo economico, con il comunicato stampa del 20 novembre 2020.

Il provvedimento, firmato dal Ministro Stefano Patuanelli, disciplina le modalità di impiego dei fondi ulteriori, stanziati con il decreto Rilancio.

Le risorse finanziarie sono destinate al rafforzamento, sull’intero territorio nazionale, delle start-up innovative e PMI Innovative.

All’atto pratico i fondi serviranno per il sostegno al Venture Capital istituito presso il MiSE e verranno affidati al Fondo Nazionale Innovazione per sostenere investimenti nel capitale di Startup e PMI innovative in co-investimento con investitori regolamentati o qualificati.

La dotazione finanziaria per il sostegno al Venture Capital, passerà attraverso il Fondo Nazionale Innovazione.

La misura ha come obiettivo, appunto, quello di rafforzare le Startup e le PMI innovative presenti sul territorio nazionale, incentivando il co-investimento nel capitale da parte di investitori regolamentati o qualificati.

Il valore di ogni operazione realizzata dal Fondo non può essere superiore ad un investimento quattro volte superiore a quello effettuato dagli investitori, nel limite complessivo di 1 milione di euro per singola Startup o PMI innovativa.

Per le imprese già beneficiarie dell’agevolazione Smart&Start, è prevista una procedura accelerata di valutazione.

Queste ultime, tuttavia, dovranno dimostrare una riduzione dei ricavi realizzati nel corso del primo semestre dell’anno 2020 di almeno il 30% rispetto ai ricavi ottenuti nel primo semestre o nel secondo semestre dell’anno 2019.

La dimostrazione sarà possibile attraverso una situazione contabile gestionale approvata dal competente organo amministrativo.

 


 

Potrebbe Interessarti

La Cina preferisce la moda Made In Italy

La Cina preferisce la moda Made In Italy

L’Italia segna un primato storico nelle sue relazioni commerciali con la Cina nell’ambito del fashion. Secondo i dati forniti da Ice Pechino, e relativi al primo semestre dell’anno (gennaio-giugno 2021), la Cina ha aumentato del 46% le importazioni di articoli di...

Interwine. Euroconsult porta il vino italiano in Cina

Interwine. Euroconsult porta il vino italiano in Cina

La Euroconsult offre alle aziende interessate la possibilità di partecipare alla fiera internazionale INTERWINE che si terrà 28 al 30 ottobre 2021 a Shenzhen (Cina) e alle successive edizioni del 2022. Giunta alla ventisettesima edizione, la più grande fiera cinese...

Simest. Riapertura dei bandi il 28 ottobre

Simest. Riapertura dei bandi il 28 ottobre

Tra le notizie più attese, a seguito della disponibilità di risorse inserite all’interno del PNRR (Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza), c’era sicuramente la riapertura dei bandi Simest. E così è stato. Dalle ore 9:30 del 28 ottobre infatti, le imprese potranno...

Contattaci per maggiori informazioni

Euroconsult Soc Coop Italia
Euroconsult Soc Coop Italia
Euroconsult Soc Coop Italia
Sede di Enna

Via Roma n. 93 – 94100 Enna IT
tel / fax + 39 0935 22599
+ 39 333 1818674
+ 39 334 1275478

Sede di Shanghai

Room 312, 3th floor, Block 6, No. 631 Jiangning Road
Jing’an District
Shanghai – China
上海市静安区江宁路631号6号楼3楼312室

Seguici su
Email

info@euroconsultsicilia.eu