Online il portale unico per l’internazionalizzazione

22 Settembre 2020 | Informazioni

Come annunciato nei giorni scorsi dal ministro degli Affari esteri Luigi Di Maio, è online il Portale unico per l’internazionalizzazione all’indirizzo “export.gov.it, uno strumento dedicato alle imprese italiane per orientarsi nel mondo dell’export e accedere più agevolmente a tutti i servizi di supporto per l’internazionalizzazione.

Il sito si sviluppa sulla base di strumenti messi a disposizione dal Maeci, dall’Agenzia Ice, da Sace e Simest (e nel prossimo futuro anche da Regioni e Camere di Commercio) per accompagnare le imprese verso le opportunità offerte dai mercati esteri. L’iniziativa, nata sulla scia del Patto per l’Export, sottoscritto l’8 giugno dal ministro degli Affari esteri e della Cooperazione internazionale con 45 soggetti (ministeri, associazioni di categoria, federazioni di settore e istituzioni del Sistema Paese a supporto dell’internazionalizzazione), permette alle imprese di accedere ai contenuti in modo sequenziale, seguendo un intuitivo percorso in 7 passi (prepararsi a esportare; identificare i Paesi target; pianificare l’ingresso nel mercato; promuovere e digitalizzare il business; negoziare il contratto commerciale; gestire il rischio e la liquidità; continuare a crescere), oppure selezionare direttamente l’argomento d’interesse dal menu di navigazione. Tra gli aspetti presi in considerazione e sviluppati nel nuovo sito, i finanziamenti agevolati, l’accesso alle linee di credito, la risoluzione delle controversie e il recupero crediti, il punto sulle gare internazionali e la promozione del Made in Italy.

Come spiegato dal ministro Luigi Di Maio, “Il portale rappresenta un progetto in continua evoluzione. Contiamo nei prossimi mesi di estenderne le funzionalità per integrare i servizi per l’export offerti da tutte le Regioni e del sistema delle Camere di Commercio. Inoltre lo perfezioneremo con strumenti di intelligenza artificiale in grado di guidare le imprese nel mare magnum dei servizi che vengono loro offerti per affrontare con maggiore consapevolezza e sostegno le opportunità che i mercati esteri offrono”.

 


 

 

Potrebbe Interessarti

La Cina preferisce la moda Made In Italy

La Cina preferisce la moda Made In Italy

L’Italia segna un primato storico nelle sue relazioni commerciali con la Cina nell’ambito del fashion. Secondo i dati forniti da Ice Pechino, e relativi al primo semestre dell’anno (gennaio-giugno 2021), la Cina ha aumentato del 46% le importazioni di articoli di...

Interwine. Euroconsult porta il vino italiano in Cina

Interwine. Euroconsult porta il vino italiano in Cina

La Euroconsult offre alle aziende interessate la possibilità di partecipare alla fiera internazionale INTERWINE che si terrà 28 al 30 ottobre 2021 a Shenzhen (Cina) e alle successive edizioni del 2022. Giunta alla ventisettesima edizione, la più grande fiera cinese...

Simest. Riapertura dei bandi il 28 ottobre

Simest. Riapertura dei bandi il 28 ottobre

Tra le notizie più attese, a seguito della disponibilità di risorse inserite all’interno del PNRR (Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza), c’era sicuramente la riapertura dei bandi Simest. E così è stato. Dalle ore 9:30 del 28 ottobre infatti, le imprese potranno...

Contattaci per maggiori informazioni

Euroconsult Soc Coop Italia
Euroconsult Soc Coop Italia
Euroconsult Soc Coop Italia
Sede di Enna

Via Roma n. 93 – 94100 Enna IT
tel / fax + 39 0935 22599
+ 39 333 1818674
+ 39 334 1275478

Sede di Shanghai

Room 312, 3th floor, Block 6, No. 631 Jiangning Road
Jing’an District
Shanghai – China
上海市静安区江宁路631号6号楼3楼312室

Seguici su
Email

info@euroconsultsicilia.eu