Nuove Imprese a Tasso Zero: quasi esaurite le risorse

21 Maggio 2021 | Informazioni

Ottima la partenza di Nuove imprese a tasso zero che nel primo giorno utile per la presentazione delle domande ha registrato 200 richieste e 530 domande in corso di compilazione. L’incentivo messo a disposizione dal Ministero dello Sviluppo Economico per sostenere le realtà imprenditoriali composte da giovani e donne ha destato un forte interesse, tanto che a questi ritmi si prevede che i fondi a disposizione, quasi 300 milioni di euro, si esauriranno in pochi giorni.

Le richieste potevano essere presentate a partire da mezzogiorno del 19 maggio e alle 17.30 erano già 200 quelle presentate e oltre 500 quelle in corso di compilazione. Numeri molto alti. Con questo ritmo, le risorse messe a disposizione dal Ministero a sostegno dell’autoimprenditorialità giovanile e femminile termineranno in poco tempo. Per quelle già presentate, qualora ottengano i contributi previsti dalla misura agevolativa, sono necessari circa 70 milioni tra finanziamenti e contributi a fondo perduto, quasi un quarto delle risorse complessive.

In caso di esaurimento delle risorse finanziarie destinate al contributo a fondo perduto, le agevolazioni saranno concesse nella sola forma di finanziamento agevolato.

Analizzando le domande, sono di più le donne ad aver presentato richiesta di contributo: 215 (età media 42 anni) contro 171 uomini (età media 35 anni). A livello territoriale le domande sono arrivate principalmente dal Nord, con in testa la Lombardia con 43 richieste, seguita dal Veneto con 30 e dal Lazio con 18 domande.
La valutazione delle richieste avverrà in base all’ordine cronologico di presentazione delle istanze con una procedura a sportello.

Per le imprese ammesse alle agevolazioni sono previste forme di finanziamento agevolato, a tasso zero, della durata massima di 10 anni, e di contributo a fondo perduto, per un importo complessivamente non superiore al 90% della spesa ammissibile.

Gli incentivi alle imprese saranno erogati per stati di avanzamento lavori (SAL), in massimo 5 quote, comprensive dell’ultima a saldo

Fonte: Resto al Sud

Potrebbe Interessarti

Euroconsult al Go International

Euroconsult al Go International

EUROCONSULT ITALIA sarà presente al Go International, l’evento espositivo di riferimento per i servizi export che si terrà il prossimo 4 e 5 ottobre presso il Palazzo delle Stelline (Corso Magenta 61) a Milano. Go International, organizzata da Italian Fair Service e...

EUROPA CREATIVA – Progetti di cooperazione europea

EUROPA CREATIVA – Progetti di cooperazione europea

Il programma Europa Creativa è rivolto al mondo culturale e si suddivide in 2 ambiti: cultura e media. Nell’ambito cultura, è aperto il bando per progetti di cooperazione culturale su piccola, media e larga scala che rafforzino la creazione e la circolazione...

CCIAA di Frosinone – Latina – Bando INTERNAZIONALIZZAZIONE

CCIAA di Frosinone – Latina – Bando INTERNAZIONALIZZAZIONE

La Camera di Commercio Frosinone Latina ha predisposto il Bando Internazionalizzazione – Anno 2022 a sostegno delle imprese delle province di Frosinone e Latina con l’intento di rafforzare la loro capacità di operare sui mercati internazionali. Il bando è rivolte alle...

Contattaci per maggiori informazioni

Euroconsult Soc Coop Italia
Euroconsult Soc Coop Italia
Euroconsult Soc Coop Italia
Sede di Enna

Via Roma n. 93 – 94100 Enna IT
tel / fax + 39 0935 22599
+ 39 333 1818674
+ 39 334 1275478

Sede di Shanghai

Room 312, 3th floor, Block 6, No. 631 Jiangning Road
Jing’an District
Shanghai – China
上海市静安区江宁路631号6号楼3楼312室

Seguici su
Email

info@euroconsultsicilia.eu