MISE – 200.000 euro a fondo perduto per le imprese operanti nel settore della produzione tessile, della moda e degli accessori

6 Agosto 2021 | Bandi, Incentivi

Il MISE (Ministero dello Sviluppo Economico) sostiene, attraverso una misura prevista dall’articolo 38-bis del “Decreto Rilancio”, l’industria del tessile, della moda e degli accessori, con particolare riguardo alle start-up che investono nel design e nella creazione, nonché allo scopo di promuovere i giovani talenti del settore del tessile, della moda e degli accessori che valorizzano prodotti made in Italy di alto contenuto artistico e creativo. E lo fa mediante l’erogazione di contributi a fondo perduto. Le risorse disponibili sono pari a euro 5.000.000,00.

Potranno beneficiare delle agevolazioni le imprese di piccola dimensione, operanti con i seguenti codici ATECO nell’industria del tessile, della moda e degli accessori, non quotate e che non abbiano rilevato l’attività di un’altra impresa e che non siano state costituite a seguito di fusione.

Saranno ammissibili progetti di importo compreso tra 50.000 e 200.000 euro che siano:

  • finalizzati alla realizzazione di nuovi elementi di design;
  • finalizzati all’introduzione nell’impresa di innovazioni di processo produttivo;
  • finalizzati alla realizzazione e all’utilizzo di tessuti innovativi;
  • ispirati ai principi dell’economia circolare finalizzati al riciclo di materiali usati o all’utilizzo di tessuti derivanti da fonti rinnovabili;
  • finalizzati all’introduzione nell’impresa di innovazioni digitali.

Sarà possibile acquistare:

  • macchinari, impianti e attrezzature nuovi di fabbrica, comprese le relative spese di installazione;
  • brevetti, programmi informatici e licenze software;
  • formazione del personale inerenti agli aspetti su cui è incentrato il progetto in misura non superiore al 10% dell’importo del progetto;

L’agevolazione prevista dal MISE è nella misura del 50% a fondo perduto sul totale delle spese sostenute e ritenute ammissibili.

Le istanze si potranno presentare a partire dal 22 settembre 2021 dalle 12 alle 18; nei giorni seguenti dalle 9 alle 18 previa disponibilità dei fondi.

Cliccando QUI è possibile visionare la scheda sintetica del bando in questione.

Euroconsult accompagna le aziende operanti nei settori interessati dal suddetto bando durante tutta la fase di valutazione, progettazione e rendicontazione. Per ulteriori informazioni a riguardo è possibile contattarci al numero 0935-22599.

Potrebbe Interessarti

La Cina preferisce la moda Made In Italy

La Cina preferisce la moda Made In Italy

L’Italia segna un primato storico nelle sue relazioni commerciali con la Cina nell’ambito del fashion. Secondo i dati forniti da Ice Pechino, e relativi al primo semestre dell’anno (gennaio-giugno 2021), la Cina ha aumentato del 46% le importazioni di articoli di...

Interwine. Euroconsult porta il vino italiano in Cina

Interwine. Euroconsult porta il vino italiano in Cina

La Euroconsult offre alle aziende interessate la possibilità di partecipare alla fiera internazionale INTERWINE che si terrà 28 al 30 ottobre 2021 a Shenzhen (Cina) e alle successive edizioni del 2022. Giunta alla ventisettesima edizione, la più grande fiera cinese...

Simest. Riapertura dei bandi il 28 ottobre

Simest. Riapertura dei bandi il 28 ottobre

Tra le notizie più attese, a seguito della disponibilità di risorse inserite all’interno del PNRR (Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza), c’era sicuramente la riapertura dei bandi Simest. E così è stato. Dalle ore 9:30 del 28 ottobre infatti, le imprese potranno...

Contattaci per maggiori informazioni

Euroconsult Soc Coop Italia
Euroconsult Soc Coop Italia
Euroconsult Soc Coop Italia
Sede di Enna

Via Roma n. 93 – 94100 Enna IT
tel / fax + 39 0935 22599
+ 39 333 1818674
+ 39 334 1275478

Sede di Shanghai

Room 312, 3th floor, Block 6, No. 631 Jiangning Road
Jing’an District
Shanghai – China
上海市静安区江宁路631号6号楼3楼312室

Seguici su
Email

info@euroconsultsicilia.eu