Aperto il bando SMART MONEY a favore delle startup innovative

25 Giugno 2021 | Bandi, Informazioni

Il Ministero dello Sviluppo Economico (MISE) ha pubblicato il bando Smart Money, che si rivolge alle startup innovative e prevede un contributo a fondo perduto per l’acquisto di servizi prestati da parte di incubatori, acceleratori, innovation hub, business angels e altri soggetti pubblici o privati operanti per lo sviluppo di imprese innovative.

Con una dotazione finanziaria a disposizione pari 9,5 milioni di euro, la misura prevede un contributo a fondo perduto pari all’80% delle spese sostenute per l’attuazione dei piani di attività, nel limite massimo di 10.000 euro per ciascuna start-up innovativa.

“Smart Money-  secondo quanto dichiarato dal Ministero dello Sviluppo Economico – ha l’obiettivo di rafforzare il sistema delle startup innovative italiane sostenendole nella realizzazione di progetti di sviluppo e facilitandone l’incontro con l’ecosistema dell’innovazione”.

Il contributo è concesso a fronte del sostenimento di spese connesse alla realizzazione di un piano di attività svolto in collaborazione con gli attori dell’ecosistema dell’innovazione operanti per lo sviluppo di imprese innovative; oppure dell’ingresso nel capitale di rischio delle start-up innovative da parte di attori dell’ecosistema dell’innovazione.

I destinatari della misura sono le startup operanti sul territorio italiano, iscritte da meno di 24 mesi nell’apposita sezione speciale del Registro delle imprese, e che si trovano nelle prime fasi di avviamento o sperimentazione (pre-seed) oppure nella fase di creazione della combinazione product/market (seed).

Possono accedere alle agevolazioni anche le persone fisiche che intendono costituire una start-up innovativa entro e non oltre 30 giorni dalla data della comunicazione di ammissione alle agevolazioni.

Sono invece abilitati a operare nell’ambito degli interventi “Smart Money” quali attori dell’ecosistema dell’innovazione

  • gli incubatori certificati e acceleratori;
  • innovation hub, organismi che forniscono alle imprese servizi per introdurre tecnologie, sviluppare progetti di trasformazione digitale, accedere all’ecosistema dell’innovazione a livello regionale, nazionale ed europeo; organismi di ricerca;
  • business angels;
  • investitori qualificati sono ulteriori soggetti abilitati ad attuare gli interventi nel capitale di rischio.

Le domande possono essere inoltrate solo attraverso la piattaforma di Invitalia.

Potrebbe Interessarti

Vini italiani, un trend in crescita

Vini italiani, un trend in crescita

Il 18 ottobre prossimo, nel corso del Vinitaly Special Edition che si terrà a Verona, sarà presentata da IRI una ricerca sul consumo di vino nei primi 9 mesi del 2021. IRI, il più grosso centro di analisi di mercato nel mondo, ha già inviato una preview del rapporto...

Bandi Simest: novità per lo sportello del 28 ottobre

Bandi Simest: novità per lo sportello del 28 ottobre

Il Fondo 394 per l’internazionalizzazione delle imprese gestito da Simest in convenzione con il Maeci (Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale), presenta delle novità rispetto a quanto previsto inizialmente fino a qualche settimana fa. Il...

Contattaci per maggiori informazioni

Euroconsult Soc Coop Italia
Euroconsult Soc Coop Italia
Euroconsult Soc Coop Italia
Sede di Enna

Via Roma n. 93 – 94100 Enna IT
tel / fax + 39 0935 22599
+ 39 333 1818674
+ 39 334 1275478

Sede di Shanghai

Room 312, 3th floor, Block 6, No. 631 Jiangning Road
Jing’an District
Shanghai – China
上海市静安区江宁路631号6号楼3楼312室

Seguici su
Email

info@euroconsultsicilia.eu