OCM Vino – Investimenti

27 Marzo 2024 | agevolazioni, Bandi

La misura rientra nell’intervento “Investimenti”, una delle misure previste dal Regolamento (Ue) n. 2021/115 nell’ambito Ocm vino, che il Ministero dell’agricoltura, della sovranità alimentare e delle foreste ha inserito nel piano strategico della Pac 2023/2027, insieme alle misure Ristrutturazione e riconversione di vigneti, Promozione sui mercati dei paesi terzi, Vendemmia verde e Distillazione dei sottoprodotti.

I principali obiettivi operativi che si intendono raggiungere attraverso l’intervento sono rivolti a:

  1. migliorare la sostenibilità economica e la competitività dei produttori vitivinicoli dell’Unione;
  2. migliorare il rendimento delle aziende vitivinicole dell’Unione e il loro adeguamento alle richieste del mercato, nonché aumentarne la competitività nel lungo periodo per quanto riguarda la produzione e la commercializzazione di prodotti vitivinicoli, segnatamente in materia di risparmio energetico, efficienza energetica globale e processi sostenibili;
  3. contribuire alla mitigazione dei cambiamenti climatici e all’adattamento a essi come pure al miglioramento della sostenibilità dei sistemi di produzione e alla riduzione dell’impatto ambientale del settore vitivinicolo dell’Unione, anche assistendo i viticoltori nella riduzione dell’uso di fattori di produzione e attuando metodi e pratiche colturali più sostenibili dal punto di vista ambientale.

Il sostegno per gli Investimenti è concesso ai richiedenti che, alla data di presentazione della domanda di aiuto, sono:

  • titolari di partita IVA;
  • iscritti al Registro delle Imprese della Camera di Commercio ed hanno costituito nel Sian un “Fascicolo aziendale elettronico” aggiornato e valido.

Possono accedere all’aiuto, le microimprese, le piccole e medie imprese come definite dall’art. 2, paragrafo 1, del titolo I dell’allegato della raccomandazione 2003/361/CE della Commissione del 6 maggio 20031; il contributo erogabile è disposto nel massimo del 50% della spesa effettivamente sostenuta.

I limiti massimi sono ridotti al 25% delle spese sostenute qualora l’investimento sia realizzato da una impresa qualificabile come intermedia, ovvero che occupi meno di 750 dipendenti o il cui fatturato annuo non superi i 200 milioni di euro.

Per le imprese classificabili come grande impresa, ovvero che occupino più di 750 dipendenti o il cui fatturato sia superiore ai 200 milioni di euro, il contributo massimo erogabile è pari al 19% della spesa sostenuta.

Il sostegno è riconosciuto per gli investimenti materiali e/o immateriali in impianti di trattamento, in infrastrutture vinicole nonché in strutture e strumenti di commercializzazione del vino.

La nostra società EUROCONSULT è disponibile a supportare la Vs impresa, qualora vogliate partecipare a questo bando.

Di seguito si allegano le schede sintetica dei bandi regionali già pubblicati:

Potrebbe Interessarti

Euroconsult al Go International

Euroconsult al Go International

EUROCONSULT ITALIA sarà presente al Go International, l’evento espositivo di riferimento per i servizi export che si terrà il prossimo 4 e 5 ottobre presso il Palazzo delle Stelline (Corso Magenta 61) a Milano. Go International, organizzata da Italian Fair Service e...

Regione Campania: Fondo Regionale Crescita – FRC

Regione Campania: Fondo Regionale Crescita – FRC

Il Bando FRC sostiene il finanziamento delle imprese di piccola dimensione, ivi inclusi i professionisti, per la realizzazione di investimenti di rafforzamento e ristrutturazione aziendale e di innovazione produttiva, organizzativa e di efficienza energetica. In...

Contattaci per maggiori informazioni

Euroconsult Soc Coop Italia
Euroconsult Soc Coop Italia
Euroconsult Soc Coop Italia
Sede di Enna

Via Roma n. 93 – 94100 Enna IT
tel / fax + 39 0935 22599
+ 39 333 1818674
+ 39 334 1275478

Sede di Shanghai

Room 312, 3th floor, Block 6, No. 631 Jiangning Road
Jing’an District
Shanghai – China
上海市静安区江宁路631号6号楼3楼312室

Seguici su
Email

info@euroconsultsicilia.eu