Horizon 2020: una piattaforma per la sicurezza alimentare

10 Giugno 2021 | Informazioni

Nasce il programma europeo Foodsafety4Eu. L’iniziativa, nell’ambito del programma Horizon 2020, si propone l’obiettivo di attuare una strategia di ricerca e innovazione nel campo della sicurezza alimentare.

Tra i partecipanti al programma, anche l’Italia, con il Cnr in qualità di coordinatore, l’Enea (Agenzia nazionale per le nuove tecnologie, l’energia e lo sviluppo economico sostenibile) e l’Apre (Agenzia per la promozione e ricerca europea in Italia), oltre la collaborazione di 23 partner provenienti da altri 12 Paesi europei.

Il progetto prevede la realizzazione, entro 3 anni, di una nuova piattaforma internazionale per garantire la sicurezza alimentare. Tutto ciò attraverso la condivisione delle informazioni su tutta la filiera produttiva, dai produttori ai consumatori. Per l’attuazione del progetto si ricorrerà a una rete di figure nazionali e internazionali specializzate nel campo della sicurezza alimentare per migliorare la sicurezza alimentare in Europa.

Per raggiungere lo scopo si appronteranno dei progetti di ricerca e innovazione in grado di utilizzare tecnologie sostenibili e metodiche avanzate, con la collaborazione del settore dell’industria e delle Pmi. Inoltre ci si concentrerà sulla sostenibilità degli stessi.

Tra le altre attività previste dal progetto, sono previste anche la promozione dell’integrazione di dati e strumenti digitali sviluppati nell’ambito del progetto con quelli di Metrofood, infrastruttura di ricerca Esfri coordinata da Enea, e Fns-Cloud e con tutte le risorse per la sicurezza alimentare e il risk assessment dell’Efsa.

Alla fine del 2023, quando il progetto terminerà, si avrà, come ultimo stadio, una grande community per discutere di sicurezza alimentare.

La piattaforma FoodSafety4EU supporterà dunque la Commissione europea e l’Autorità europea per la sicurezza alimentare (Efsa – European Food Safety Authority) nelle principali attività del settore, rendendo disponibili inoltre dati e informazioni che permetteranno di garantire trasparenza e aumentare la fiducia da parte dei cittadini-consumatori.

 

Potrebbe Interessarti

La Cina preferisce la moda Made In Italy

La Cina preferisce la moda Made In Italy

L’Italia segna un primato storico nelle sue relazioni commerciali con la Cina nell’ambito del fashion. Secondo i dati forniti da Ice Pechino, e relativi al primo semestre dell’anno (gennaio-giugno 2021), la Cina ha aumentato del 46% le importazioni di articoli di...

Interwine. Euroconsult porta il vino italiano in Cina

Interwine. Euroconsult porta il vino italiano in Cina

La Euroconsult offre alle aziende interessate la possibilità di partecipare alla fiera internazionale INTERWINE che si terrà 28 al 30 ottobre 2021 a Shenzhen (Cina) e alle successive edizioni del 2022. Giunta alla ventisettesima edizione, la più grande fiera cinese...

Simest. Riapertura dei bandi il 28 ottobre

Simest. Riapertura dei bandi il 28 ottobre

Tra le notizie più attese, a seguito della disponibilità di risorse inserite all’interno del PNRR (Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza), c’era sicuramente la riapertura dei bandi Simest. E così è stato. Dalle ore 9:30 del 28 ottobre infatti, le imprese potranno...

Contattaci per maggiori informazioni

Euroconsult Soc Coop Italia
Euroconsult Soc Coop Italia
Euroconsult Soc Coop Italia
Sede di Enna

Via Roma n. 93 – 94100 Enna IT
tel / fax + 39 0935 22599
+ 39 333 1818674
+ 39 334 1275478

Sede di Shanghai

Room 312, 3th floor, Block 6, No. 631 Jiangning Road
Jing’an District
Shanghai – China
上海市静安区江宁路631号6号楼3楼312室

Seguici su
Email

info@euroconsultsicilia.eu