PROGRAMMA PER LA PROMOZIONE DEI PRODOTTI AGRICOLI UE – PROGRAMMA 2020

26 Febbraio 2020 | Bandi

Promozione Prodotti agricoli nel mercato interno e nei Paesi terzi: Bando 2020

Invito a presentare proposte 2020 — Programmi semplici — Azioni di informazione e di promozione riguardanti i prodotti agricoli realizzate nel mercato interno e nei paesi terzi in conformità al regolamento (UE) n. 1144/2014

OGGETTO

Bando 2020 per azioni di informazione e di promozione riguardanti i prodotti agricoli realizzate nel mercato interno e nei Paesi terzi – PROGRAMMI SEMPLICI

OBIETTIVO

Rafforzare la competitività del settore agricolo dell’Unione e in particolare:

  • migliorare il grado di conoscenza dei meriti dei prodotti agricoli dell’Unione e degli elevati standard applicabili ai metodi di produzione nell’Unione;
  • aumentare la competitività e il consumo dei prodotti agricoli e di determinati prodotti alimentari dell’Unione e ottimizzarne l’immagine tanto all’interno quanto all’esterno dell’Unione;
  • rafforzare la consapevolezza e il riconoscimento dei regimi di qualità dell’Unione;
  • aumentare la quota di mercato dei prodotti agricoli e di determinati prodotti alimentari dell’Unione, prestando particolare attenzione ai mercati di paesi terzi che presentano il maggior potenziale di crescita;
  • ripristinare condizioni normali di mercato in caso di turbative gravi del mercato, perdita di fiducia dei consumatori o altri problemi specifici.

AZIONI

Il bando riguarda l’esecuzione di programmi semplici (che possono essere presentati da una o più organizzazioni proponenti provenienti da uno membro) relativi ad azioni nel mercato interno o nei Paesi terzi in risposta ai seguenti temi:

Programmi semplici Mercato Interno UE

TEMA 1 Programmi di informazione e di promozione destinati a rafforzare la consapevolezza e il riconoscimento dei regimi di qualità dell’Unione compresi i metodi di produzione biologica e il logo dei prodotti caratteristici delle regioni ultra-periferiche dell’UE – € 12.000.000.

TEMA 2 Programmi di informazione e di promozione destinati a mettere in evidenza le specificità dei metodi di produzione agricola nell’Unione e le caratteristiche dei prodotti agroalimentari europei e dei regimi di qualità – € 8.000.000.

Programmi semplici Mercato Paesi Terzi

TEMA 3 Azioni di informazione e di promozione destinate a uno o più dei seguenti paesi: Cina (compresi Hong Kong e Macao), Giappone, Corea del Sud, Taiwan, regione del sud-est asiatico o Asia meridionale – € 27.500.000.

TEMA 4 Programmi di informazione e di promozione destinati a uno o più dei seguenti paesi: Canada, Stati Uniti o Messico – € 20.000.000.

TEMA 5 Programmi di informazione e di promozione destinati ad altre zone geografiche – € 22.500.000.

TEMA 6 Informazioni e programmi di promozione sulle carni bovine destinate a qualsiasi paese terzo – € 5.000.000.

BENEFICIARI

Organismi dotati di personalità giuridica (oppure altri enti a condizione che i loro rappresentanti abbiano la capacità di assumere impegni giuridici in nome dell’ente e offrano garanzie per la tutela degli interessi finanziari dell’UE equivalenti a quelle offerte dalle persone giuridiche). I richiedenti devono rientrare in una delle seguenti categorie:

  • organizzazioni professionali o interprofessionali;
  • organizzazioni professionali o interprofessionali dell’UE rappresentative del settore interessato o dei settori interessati a livello di Unione;
  • organizzazioni di produttori o associazioni di organizzazioni di produttori di cui al regolamento 1308/2013 (artt. 152 e 156) e che sono state riconosciute da uno Stato membro;
  • organismi del settore agroalimentare il cui obiettivo e la cui attività consistano nel promuovere i prodotti agricoli e nel fornire informazioni sugli stessi.

ENTITA’ CONTRIBUTO

Il contributo comunitario varia a seconda di dove il programma semplice si realizzerà:

  • programmi semplici nel mercato interno: fino al 70% dei costi ammissibili;
  • programmi semplici nei Paesi terzi: fino all’80% dei costi ammissibili.

Per le organizzazioni proponenti stabilite in Stati membri che a partire dal 1° gennaio 2014 ricevono assistenza conformemente agli articoli 136 e 143 del Trattato sul funzionamento dell’UE, le percentuali suddette sono elevate rispettivamente al 75% e all’85%.

PROGETTI E COSTI AMMISSIBILI

Le azioni di informazione e di promozione possono in particolare consistere delle seguenti attività ammissibili nell’ambito del presente invito:

  • Gestione del progetto;
  • Relazioni pubbliche;
  • Sito web, social media;
  • Pubblicità;
  • Strumenti di comunicazione;
  • Eventi;
  • Promozione presso i punti vendita.

MODALITA’ E PROCEDURA

Le proposte di progetto devono essere scritte in una lingua qualsiasi dell’UE (di preferenza in quella/e dello Stato di origine del proponente) e avere una durata prevista compresa fra 1 e 3 anni.
Per l’esecuzione dei programmi l’organismo proponente seleziona un organismo di esecuzione attraverso una procedura di evidenza pubblica (è possibile che il proponente esegua esso stesso alcune parti del programma, a condizione che i suoi costi siano pari a quelli di mercato e che possieda un’esperienza di almeno tre anni nell’attuazione di azioni di informazione e promozione). La selezione dell’organismo di esecuzione dovrebbe essere fatta prima della firma del contratto di sovvenzione con la Commissione.
La presentazione delle proposte di progetto avviene attraverso procedura informatica attraverso il portale dei partecipanti.

TERMINE DI PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE

15/04/2020

RISORSE FINANZIARIE DISPONIBILI

95.000.000 euro (ripartiti per temi prioritari come evidenziato nella voce Azioni).

ULTERIORI INFORMAZIONI

Euroconsult – Via Roma, 93 – Enna – tel 0935.22599


Potrebbe Interessarti

La Cina preferisce la moda Made In Italy

La Cina preferisce la moda Made In Italy

L’Italia segna un primato storico nelle sue relazioni commerciali con la Cina nell’ambito del fashion. Secondo i dati forniti da Ice Pechino, e relativi al primo semestre dell’anno (gennaio-giugno 2021), la Cina ha aumentato del 46% le importazioni di articoli di...

Interwine. Euroconsult porta il vino italiano in Cina

Interwine. Euroconsult porta il vino italiano in Cina

La Euroconsult offre alle aziende interessate la possibilità di partecipare alla fiera internazionale INTERWINE che si terrà 28 al 30 ottobre 2021 a Shenzhen (Cina) e alle successive edizioni del 2022. Giunta alla ventisettesima edizione, la più grande fiera cinese...

Simest. Riapertura dei bandi il 28 ottobre

Simest. Riapertura dei bandi il 28 ottobre

Tra le notizie più attese, a seguito della disponibilità di risorse inserite all’interno del PNRR (Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza), c’era sicuramente la riapertura dei bandi Simest. E così è stato. Dalle ore 9:30 del 28 ottobre infatti, le imprese potranno...

Contattaci per maggiori informazioni

Euroconsult Soc Coop Italia
Euroconsult Soc Coop Italia
Euroconsult Soc Coop Italia
Sede di Enna

Via Roma n. 93 – 94100 Enna IT
tel / fax + 39 0935 22599
+ 39 333 1818674
+ 39 334 1275478

Sede di Shanghai

Room 312, 3th floor, Block 6, No. 631 Jiangning Road
Jing’an District
Shanghai – China
上海市静安区江宁路631号6号楼3楼312室

Seguici su
Email

info@euroconsultsicilia.eu