CCIAA di Alessandria-Asti. Fondo perduto per servizi di consulenza specialistica

14 Luglio 2022 | Bandi

Il bando intende rafforzare la capacità delle imprese di operare sui mercati internazionali, mettendo a disposizione voucher per servizi di consulenza specialistica finalizzati a fornire gli strumenti necessari per affrontare al meglio le problematiche collegate alla pandemia e ai cambiamenti del contesto geopolitico internazionale.

Sono ammissibili alle agevolazioni di cui al presente bando le imprese che, alla data di presentazione della domanda di contributo, siano in possesso dei seguenti requisiti:

  1. siano Micro o Piccole o Medie Imprese;
  2. abbiano sede legale e/o unità locali nella circoscrizione territoriale della Camera di Commercio di Alessandria-Asti;
  3. siano attive e in regola con l’iscrizione al Registro delle Imprese;
  4. non abbiano già beneficiato di altri aiuti pubblici a valere sui medesimi interventi agevolati;

Il bando mette a disposizione voucher a parziale copertura delle spese per servizi di consulenza specialistica, sostenute in via diretta dall’impresa e finalizzate al rafforzamento della presenza all’estero, con riferimento alle seguenti tematiche:

  • potenziamento degli strumenti promozionali e di marketing in lingua straniera, compresa la progettazione, predisposizione, revisione, traduzione dei contenuti di cataloghi/ brochure/presentazioni aziendali;
    • analisi e ricerche su mercati esteri per la predisposizione di studi di fattibilità volti a valutare le potenzialità dell’impresa con riferimento a una o più linee di prodotto e a specifici mercati di sbocco;
    • ricerca nuovi clienti/partner per consentire l’espansione della presenza dell’impresa sui mercati esteri, definizione di accordi di collaborazione volti alla stipula di contratti commerciali, successivi follow-up per finalizzare i contatti d’affari;
    • ottenimento o rinnovo delle certificazioni di prodotto necessarie all’esportazione nei Paesi esteri o a sfruttare determinati canali commerciali (es. GDO);
    • protezione del marchio dell’impresa all’estero;
    • assistenza specialistica sul versante legale, doganale, contrattuale o fiscale sui mercati internazionali;
    • sviluppo delle competenze interne attraverso l’utilizzo di un temporary export manager (TEM) e/o digital export manager in affiancamento al personale aziendale;
    • supporto e affiancamento dell’impresa per consentire una più ampia presenza dei prodotti italiani nelle piattaforme di e-commerce internazionali;
    • integrazione dei canali di marketing on-line tramite campagne pubblicitarie sui social network, pubblicità sui motori di ricerca, e-mail marketing, banner pubblicitari e articoli promozionali su ecommerce, al fine di accrescere la visibilità del brand aziendale all’estero.

Sono ammissibili le spese sostenute a partire dal 1° gennaio fino al 31 ottobre 2022.

Le risorse complessivamente stanziate ammontano a € 100.000,00

Le agevolazioni vengono accordate sotto forma di contributo a fondo perduto. Il voucher viene determinato nella misura del 70% dei costi ammissibili, fino ad un massimo di € 5.000,00. La partecipazione al bando presuppone un limite minimo di spesa di € 2.000,00.

È possibile presentare domanda dalle ore 12:00 del 18 luglio 2022 alle ore 21:00 del 10/11/2022. È fatta salva l’anticipata chiusura del bando per esaurimento delle risorse disponibili.

Potrebbe Interessarti

Da Fondimpresa 10 milioni per formare donne e over 50

Da Fondimpresa 10 milioni per formare donne e over 50

Con l'Avviso 5/2022 Fondimpresa ha stanziato 10 milioni di euro per la realizzazione di Piani formativi aziendali o interaziendali condivisi rivolti esclusivamente alle donne di tutte le età e ai lavoratori Over 50 delle PMI aderenti di dimensioni minori. Il...

Brevetti, disegni e marchi: domande dal 27 Settembre

Brevetti, disegni e marchi: domande dal 27 Settembre

A partire dal 27 settembre le PMI potranno presentare le domande per richiedere gli incentivi previsti dalle misure Brevetti+, Disegni+ e Marchi+, per le quali sono state stanziate risorse complessive pari a 46 milioni di euro. L’intervento rientra nell’ambito della...

Agenda urbana UE: call turismo e green cities

Agenda urbana UE: call turismo e green cities

I soggetti pubblici e privati interessati al “turismo sostenibile" e alle “green cities” possono candidarsi, fino a metà settembre, per entrare nei nuovi partenariati dell’Agenda urbana UE, con il quale si potranno sviluppare Piani di azione per migliorare le...

Contattaci per maggiori informazioni

Euroconsult Soc Coop Italia
Euroconsult Soc Coop Italia
Euroconsult Soc Coop Italia
Sede di Enna

Via Roma n. 93 – 94100 Enna IT
tel / fax + 39 0935 22599
+ 39 333 1818674
+ 39 334 1275478

Sede di Shanghai

Room 312, 3th floor, Block 6, No. 631 Jiangning Road
Jing’an District
Shanghai – China
上海市静安区江宁路631号6号楼3楼312室

Seguici su
Email

info@euroconsultsicilia.eu