Fondo per le politiche della famiglia 2022

27 Settembre 2022 | agevolazioni

È stato pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 215 del 14 settembre 2022, il decreto relativo al Fondo per le politiche della famiglia per l’anno 2022.

Delle risorse complessive, oltre 14 milioni di euro saranno stanziati per la realizzazione di attività di competenza statale, e 30 milioni per la realizzazione di attività di competenza regionale e degli enti locali. 

La prima parte è destinata all’attuazione e alla promozione delle politiche di competenza statale, in particolare per le attività che diffondono e promuovono le migliori iniziative nel campo delle politiche familiari da parte di istituzioni pubbliche e private, enti locali, imprese e associazioni, al fine di agevolare lo scambio reciproco, la condivisione e il sostegno di esperienze virtuose e buone pratiche.

Sono inoltre riservati in budget ulteriori progetti relativi ai seguenti temi:

  • assicurare adeguati percorsi di sostegno, anche di natura economica, ai minori orfani per crimini domestici e alle loro famiglie, affidatarie o adottive; 
  • protezione e presa in carico dei minori vittime di violenza assistita, nonché interventi a favore delle famiglie in cui sono presenti minori vittime di violenza assistita;
  • tutela dell’infanzia e dell’adolescenza, con un focus alle situazioni di vulnerabilità socioeconomica e al disagio minorile, anche con riferimento al contrasto del fenomeno del cyberbullismo.  

Inoltre, una percentuale non superiore al 2% della quota, riservata agli interventi relativi a compiti di competenza statale, può essere utilizzata per l’assistenza tecnica e la consulenza gestionale, se ilDipartimento per le politiche della famiglia non dispone di adeguate professionalità.

I fondi destinati alle risorse di sostegno di competenza delle amministrazioni regionali e locali, invece, sono destinati alla prosecuzione delle iniziative di promozione della natalità e della genitorialità, a sostegno del funzionamento dei Centri per le famiglie e, nell’ambito delle competenze sociali, dei consultori familiari. Le misure possono applicarsi anche alle iniziative volte a promuovere le politiche di welfare familiare attraverso l’assistenza familiare e l’armonizzazione dell’orario di lavoro, sviluppate anche attraverso collaborazioni regionali e interregionali.

Lo stanziamento è distribuito tra le regioni e le province autonome di Trento e Bolzano sulla base degli stessi criteri utilizzati per la ripartizione generale del Fondo nazionale per le politiche sociali.

Le regioni si impegnano a cofinanziare i progetti e le attività da realizzare con risorse pari ad almeno il 20% del finanziamento assegnato, anche attraverso la valorizzazione di risorse umane, beni e servizi.

Il contributo delle regioni sarà erogato in unica soluzione previo invio della domanda e della documentazione completa, entrambe da inoltrare all’indirizzo segredipfamiglia@pec.governo.it . La scadenza è fissata al 13 dicembre 2022.

Potrebbe Interessarti

Euroconsult al Go International

Euroconsult al Go International

EUROCONSULT ITALIA sarà presente al Go International, l’evento espositivo di riferimento per i servizi export che si terrà il prossimo 4 e 5 ottobre presso il Palazzo delle Stelline (Corso Magenta 61) a Milano. Go International, organizzata da Italian Fair Service e...

EUROPA CREATIVA – Progetti di cooperazione europea

EUROPA CREATIVA – Progetti di cooperazione europea

Il programma Europa Creativa è rivolto al mondo culturale e si suddivide in 2 ambiti: cultura e media. Nell’ambito cultura, è aperto il bando per progetti di cooperazione culturale su piccola, media e larga scala che rafforzino la creazione e la circolazione...

CCIAA di Frosinone – Latina – Bando INTERNAZIONALIZZAZIONE

CCIAA di Frosinone – Latina – Bando INTERNAZIONALIZZAZIONE

La Camera di Commercio Frosinone Latina ha predisposto il Bando Internazionalizzazione – Anno 2022 a sostegno delle imprese delle province di Frosinone e Latina con l’intento di rafforzare la loro capacità di operare sui mercati internazionali. Il bando è rivolte alle...

Contattaci per maggiori informazioni

Euroconsult Soc Coop Italia
Euroconsult Soc Coop Italia
Euroconsult Soc Coop Italia
Sede di Enna

Via Roma n. 93 – 94100 Enna IT
tel / fax + 39 0935 22599
+ 39 333 1818674
+ 39 334 1275478

Sede di Shanghai

Room 312, 3th floor, Block 6, No. 631 Jiangning Road
Jing’an District
Shanghai – China
上海市静安区江宁路631号6号楼3楼312室

Seguici su
Email

info@euroconsultsicilia.eu