Avviso recante le caratteristiche, le modalità e le forme per la presentazione delle domande di accesso ai DISTRETTI DEL CIBO di cui al DM. n. 7775 del 22.07.2019

27 Febbraio 2020 | agevolazioni

OBIETTIVO

L’avviso promuove l’attuazione dei Contratti di distretto dei c.d. DISTRETTI DEL CIBO, recentemente riconosciuti dalle regioni italiane, per lo sviluppo di programmi di investimento. In particolare il Contratto di distretto ha lo scopo di promuovere lo sviluppo territoriale, favorire l’integrazione di attività, garantire la sicurezza alimentare, diminuire l’impatto ambientale delle produzioni, favorire processi di riorganizzazione tra i differenti soggetti delle filiere del distretto del cibo, garantire prioritariamente ricadute positive sulla produzione agricola. Io sviluppo del programma del distretto è assicurato dalla presenza di un Accordo di distretto. L’Accordo di distretto è un documento sottoscritto da tutti i Soggetti beneficiari e da eventuali altri soggetti coinvolti indirettamente che contribuiscono al conseguimento degli obiettivi di distretto.

BENEFICIARI

Sono SOGGETTI PROPONENTI del Contratto di distretto le rappresentanze di distretti del cibo individuati dalle Regioni

Sono SOGGETTI BENEFICIARI delle agevolazioni del Contratto di distretto le seguenti categorie di imprese:

  • le imprese, anche in forma consortile, le società cooperative e loro consorzi, nonché le imprese organizzate in reti di imprese, che operano nel settore agricolo e agroalimentare;
  • le organizzazioni di produttori agricoli e le associazioni di organizzazioni di produttori agricoli riconosciute ai sensi della normativa vigente;
  • le società costituite tra soggetti che esercitano l’attività agricola e le imprese commerciali e/o industriali e/o addette alla distribuzione;
  • i distretti del cibo laddove costituiti in forma societaria.

TIPOLOGIA DI INTERVENTI AMMISSIBILI

Gli interventi ammissibili alle agevolazioni di cui all’articolo 3 comprendono le seguenti tipologie:

  • investimenti in attivi materiali e attivi immateriali nelle aziende agricole connessi alla produzione agricola primaria;
  • investimenti per la Trasformazione di prodotti agricoli e per la Commercializzazione di prodotti agricoli e alimentari;
  • investimenti concernenti la trasformazione di prodotti agricoli in prodotti non agricoli, nei limiti individuati nei Provvedimenti;
  • costi per la partecipazione dei produttori di Prodotti agricoli ai regimi di qualità e misure promozionali a favore dei Prodotti agricoli;
  • investimenti per la promozione dell’immagine e delle attività del distretto;
  • Progetti di ricerca e sviluppo nel settore agricolo e agroalimentare.

INTENSITA’ DELL’AGEVOLAZIONE

Dal 50% al 100% a seconda della tipologia dell’investimento.

MODALITA’ DI PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA

  • Invio a mezzo raccomandata con avviso di ricevimento al seguente indirizzo: Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali – Direzione Generale.
  • Consegna in busta chiusa al Ministero previa richiesta di appuntamento.

TERMINE PER LA PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE

17 aprile 2020 ore 16.00

ULTERIORI INFORMAZIONI

Euroconsult – Via Roma, 93 – Enna – tel 0935.22599

ALLEGATI


Potrebbe Interessarti

La Cina preferisce la moda Made In Italy

La Cina preferisce la moda Made In Italy

L’Italia segna un primato storico nelle sue relazioni commerciali con la Cina nell’ambito del fashion. Secondo i dati forniti da Ice Pechino, e relativi al primo semestre dell’anno (gennaio-giugno 2021), la Cina ha aumentato del 46% le importazioni di articoli di...

Interwine. Euroconsult porta il vino italiano in Cina

Interwine. Euroconsult porta il vino italiano in Cina

La Euroconsult offre alle aziende interessate la possibilità di partecipare alla fiera internazionale INTERWINE che si terrà 28 al 30 ottobre 2021 a Shenzhen (Cina) e alle successive edizioni del 2022. Giunta alla ventisettesima edizione, la più grande fiera cinese...

Simest. Riapertura dei bandi il 28 ottobre

Simest. Riapertura dei bandi il 28 ottobre

Tra le notizie più attese, a seguito della disponibilità di risorse inserite all’interno del PNRR (Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza), c’era sicuramente la riapertura dei bandi Simest. E così è stato. Dalle ore 9:30 del 28 ottobre infatti, le imprese potranno...

Contattaci per maggiori informazioni

Euroconsult Soc Coop Italia
Euroconsult Soc Coop Italia
Euroconsult Soc Coop Italia
Sede di Enna

Via Roma n. 93 – 94100 Enna IT
tel / fax + 39 0935 22599
+ 39 333 1818674
+ 39 334 1275478

Sede di Shanghai

Room 312, 3th floor, Block 6, No. 631 Jiangning Road
Jing’an District
Shanghai – China
上海市静安区江宁路631号6号楼3楼312室

Seguici su
Email

info@euroconsultsicilia.eu